Kerrias Pecorino


Categoria:

Il Kerrias Pecorino è un vino nuovo per la nostra azienda. Abbiamo impiantato il vigneto nel 2002 e vinificato per la prima volta nell’annata 2007, con l’imbottigliamento nella primavera successiva. Il nome del vitigno, autoctono abruzzese, deriva dalle tradizioni locali: i pastori lo consumavano durante la transumanza delle greggi. Le caratteristiche principali di questo vino sono riconducibili a quelle del vitigno, una concentrazione imponente ed una elevata gradazione zuccherina, dovuta ad una bassa produzione. Il grappolo è minuto e caratterizzato da acini piccoli e spargoli. La raccolta delle uve è fatta a mano, in cassette. In cantina i grappoli subiscono una pressatura molto soffice, il mosto viene raffreddato per circa 18 ore, così da favorire la defecazione statica, a cui segue la fermentazione, favorita da lieviti selezionati, per circa 20 giorni

Scheda Tecnica

  • Tipo di vino: bianco
  • Denominazione vino: Pecorino colline Pescaresi IGT
  • Varietà: Pecorino 100%
  • Alcool: circa 14% Vol.
  • Tipo di suolo: limi e argille, a tratti calcaree ricchi di sasso morenico e alluvionale
  • Esposizione ed altitudine: sud-est 200m s.l.m.
  • Sistema di allevamento e densità di impianto: Guyot a 5000 viti/ettaro
  • Età del vigneto: 8-9 anni
  • Resa di uva per ettaro: 70 quintali
  • Data di vendemmia: prima decade di settembre
  • Fermentazione e Maturazione: in acciaio inox
  • Malolattica: no
  • Periodo di imbottigliamento: in primavera dell’ anno successivo alla vendemmia